Pastai dal 1950

La storia del pastificio Canuti testimonia l’amore per la tradizione Italiana, la sapienza per la pasta, la passione per la creatività come espressione del gusto.

Nel 1950 il fondatore Mario Canuti apre il primo laboratorio di pasta fresca a Rimini, in Emilia-Romagna, regione nota a livello internazionale per le sue eccellenze gastronomiche. Da allora l’attività si è intensificata ed oggi la produzione è organizzata in un moderno stabilimento.

  • Conserviamo il nostro saper fare artigianale di pastai e lo applichiamo anche alla soddisfazione di specifiche richieste di diversi mercati
  • Ci affidiamo alla surgelazione, la migliore tecnica di conservazione esistente, per esportare i nostri prodotti dall’Italia nel mondo
  • Negli anni, il nostro impegno è stato premiato con l’ottenimento e il mantenimento di certificazioni internazionali di settore.

La nostra storia

La passione e la qualità di chi produce pasta dal 1950

1950

Mario Canuti apre a Rimini il primo laboratorio di pasta fresca

1960

Apertura di tre punti vendita a Rimini (Italia)

1970

Distribuzione diretta a ristoranti, hotel e GDO

1980

Tra i primi in Italia a produrre pasta fresca surgelata

1996

Nuovo stabilimento di produzione

2000

Esportazione di pasta surgelata nei paesi CEE

2013

Ottenimento delle certificazioni IFS, BRC e Halal

2014

Ottenimento certificazione Biologica

2015

Acquisizione da parte del gruppo Toffano

2016

Rinnovo impianti di produzione, espansione nei marcati extra-UE nel foodservice e retail

2017

Ampliamento della gamma con tre linee di prodotti, le Classiche, le Delizie e le Biospeciali

Laboratorio in via Spagna a Rimini  – Anni ’70

Stabilimento di produzione e uffici commerciali/logistica di via Sassonia 16, Rimini Immagine attuale